Dolci

Marmellata di arance

Le arance ricche di vitamina C, sono perfette da mangiare, spremere o conservare. Oggi realizzeremo un’ottima marmellata di arance. Mia nonna nel suo orto ne ha tantissime e quest’anno in occasione del suo 80esimo compleanno abbiamo pensato di realizzare un bel po' di vasetti di marmellata da donare agli invitati alla sua festa. Un sapore particolare e delicato . Perfetta da mangiare a colazione accompagnata da fette biscottate o da biscotti di semplice frolla oppure da utilizzare per farcire crostate, crepes. Inoltre si può servire accompagnata a formaggi di pasta dura. Una bontà unica!

Ingredienti:

  • 1 KG di arance pesate senza la buccia già pulite;
  • 500 g di zucchero;
  • Le scorzette di 3 arance;
  • Cannella in polvere q.b.

Procedimento:

Prima di preparare la marmellata iniziamo a sterilizzare i barattoli e i tappi. Io in genere li sterilizzo nel
forno. Lavo i barattoli con acqua e bicarbonato e poi li metto nel forno già ben caldo a 100° per 5 min.
Spengo il forno e metto al suo interno anche i tappi e lascio raffrettare il tutto per 30 min.
Pelate 3 arance e prelevate la scorza (no la parte bianca altrimenti risulterà molto amarognola). Tagliatela a
strisce sottili e tenete da parte.

Sbucciate le arance e cercate di eliminare i filamenti bianchi più che potete. Tagliate a pezzetti e pesatele.
Versate le arance in una pentola e aggiungete lo zucchero. Mescolate bene e ponete la pentola sul fuoco. La fiamma dovrà essere medio bassa.

In una pentola aggiungete dell’acqua e portate a bollore inserite a
questo punto le scorze di arance per circa 5 min. Con l’aiuto di una schiumarola prendetele dall’acqua bollente e aggiungetele nell’acqua fredda. Ripetete questa operazione per 3 volte. Questa operazione servirà ad eliminare tutto l’amaro della scorza di arancia.

A questo punto aggiungete le scorzette alle
arance e lo zucchero. La marmellata per essere pronta dovrà cuocere circa 45 min. e mescolate di tanto in
tanto. Trascorsi i 45 min. fate la prova su un piattino. Versate un cucchiaino di marmellata se alzando il
piatto si solidifica e non cola la marmellata è pronta altrimenti fate cuocere un po' in più.
Versate la marmellata nei barattoli utilizzando l’apposito imbuto o il mestolo. Riempite fino ad 1 cm/ 1,5
cm dal bordo. Chiudete i barattoli con il tappo e capovolgeteli. La marmellata dovrà essere versate bollente
all’interno dei barattoli così da creare il sottovuoto.

Consigli:
La cannella può essere sostituita con zenzero in polvere.
La marmellata può essere conservata per 6 mesi. Se si vuole conservare per 12 mesi aggiungere 1 kg di
zucchero ad 1 kg di arance.

condividi la ricetta
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial